Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
News
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

La Banca Mondiale aumenta la trasparenza

Giugno 1st, 2012

La rete Jubilee USA, di cui fanno parte gli Oblati missionari, elogia la Banca Mondiale per la promozione di una posizione anticorruzione e antifrode.
 

WASHINGTON, DC - La Banca Mondiale ha fatto una mossa importante per promuovere la trasparenza, in quanto hanno rilasciato le decisioni del consiglio di sanzione di questa settimana su casi di frode, corruzione e collusione. Jubilee USA elogia il cambiamento di politica della Banca Mondiale per divulgare pubblicamente il motivo per cui decide di sanzionare società e individui per corruzione e frode.

"Questa è una grande mossa da parte della Banca Mondiale e tutti vincono con questa decisione", ha osservato Eric LeCompte, direttore esecutivo di Jubilee USA Network. “Le ONG, le imprese e i governi possono ora monitorare meglio i modelli di frode e corruzione. Ancora più importante, i poveri ne trarranno beneficio poiché questo rapporto aiuta ulteriormente a frenare questo comportamento e garantisce che le risorse non vengano sottratte ai paesi in via di sviluppo ".

Il comitato per le sanzioni è un tribunale indipendente guidato principalmente da membri esterni e funge da decisore finale in tutti i casi contestati di progetti finanziati dalla Banca Mondiale. Storicamente, la Banca Mondiale ha divulgato solo i riassunti delle decisioni prese in passato, ma questo nuovo cambiamento nella politica fornirà una revisione approfondita di ogni appello e la logica dietro la decisione su dove si è verificata una condotta scorretta e quali sanzioni dovrebbero essere amministrate.

 

Torna all'inizio