Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
News
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

International AIDS 2012, luglio 22 - 27: Turning the Tide Together

Luglio 28th, 2012

I seguenti temi sono stati discussi durante la Conferenza internazionale sull'AIDS questa settimana:

Oblati alla Conferenza sull'AIDS

Le organizzazioni basate sulla fede si incontrano per discutere la risposta dell'HIV / AIDS alla 2012 International AIDS Conference

A margine della XIX Conferenza Internazionale sull'AIDS (AIDS 2012), organizzazioni e leader religiosi si sono riuniti per discutere i loro sforzi per rispondere all'epidemia di HIV / AIDS. Un incontro di fede, intitolato "Il vertice sul ruolo della comunità di fede cristiana nella salute globale e nell'HIV / AIDS", si è tenuto presso la Georgetown University. Altre pre-conferenze basate sulla fede includevano la conferenza internazionale sull'AIDS presso l'American Catholic University e la conferenza internazionale InterFaith sull'AIDS. I membri dell'Interfaith Center on Corporate Responsibility (ICCR) - in cui sono attivi gli Oblati - hanno presentato uno dei pannelli sui dialoghi di lunga data con le aziende farmaceutiche.

La Francia lancia l'imposta sulle transazioni finanziarie per aiutare a finanziare la risposta globale all'AIDS

“Una nuova tassa sulle transazioni finanziarie dovrebbe essere lanciata in Francia ad agosto e potrebbe generare miliardi di dollari per aiutare a finanziare la lotta globale contro l'HIV / AIDS… Vogliamo creare ulteriori strumenti di finanziamento innovativi. Questo è lo scopo della tassa sulle transazioni finanziarie che il mio paese ha deciso di attuare ”, ha affermato il presidente francese Francois Hollande, intervenendo in un videomessaggio preregistrato alla sessione plenaria della Conferenza internazionale sull'AIDS.

 

 

 

Il segretario Clinton ribadisce l'impegno del governo degli Stati Uniti per una "generazione libera dall'AIDS", impegnando più di 150 milioni di dollari per sforzi globali

In un discorso pronunciato lunedì scorso alla XIX Conferenza Internazionale sull'AIDS, il Segretario di Stato degli Stati Uniti Hillary Clinton ha sottolineato l'impegno degli Stati Uniti a realizzare una "generazione libera dall'AIDS" e ha annunciato oltre 150 milioni di dollari di finanziamenti aggiuntivi. La composizione del pegno è la seguente:

  • $ 80 milioni, da dedicare alla prevenzione della trasmissione madre-figlio all'estero, con l'obiettivo di eliminarla entro l'anno 2015;
  • $ 40 milioni assegnato per la circoncisione maschile volontaria in Africa per ridurre il rischio di trasmissione del virus;
  • $ 15 milioni per la ricerca sugli interventi;
  • $ 20 milioni per sostenere gli sforzi condotti dal paese per espandere i servizi relativi all'HIV;
  • $ 2 milioni di finanziamenti per i gruppi della società civile per raggiungere le popolazioni chiave colpite dall'HIV

Marciare con attivisti dell'AIDS vicino alla Casa Bianca

Oblati al Global Village, il cuore della Conferenza internazionale sull'AIDS 2012

Il Global Village alla International AIDS Conference è stata una piattaforma per comunità, attivisti e professionisti che rappresentano la diversità e la solidarietà. Gli Oblati erano rappresentati dallo staff di JPIC George Ngolwe, estate Fellow p. Ashok Stephen OMI (Sri Lanka), che ha partecipato a diverse sessioni nel villaggio globale, e p. Joseph Phiri OMI (Zambia) che ha preso tempo dal suo fitto calendario accademico per fare volontariato alla Conferenza. Vedi altrove sul sito web di JPIC per le foto della conferenza sull'AIDS.

La prossima conferenza internazionale sull'AIDS si terrà a luglio a Melbourne 2014

Torna all'inizio