Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
Rivista
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Si prega di sostenere la risoluzione delle Nazioni Unite per un processo internazionale di fallimento

5 settembre 2014

Vorremmo condividere questa preghiera e questa richiesta d'azione dai nostri colleghi di Jubilee USA. Direttore di GPIC, p. Seamus Finn, OMI ha cofirmato la recente lettera giubilare su questo tema all'Ambasciatore Power:

top_jubileeusa

Amici,

Martedì, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite potrebbe votare una risoluzione non solo per fermare i fondi per gli avvoltoi, ma per impedire effettivamente il fallimento delle economie più povere del mondo. La maggior parte dei paesi lo sostiene: grazie al lavoro che abbiamo svolto insieme, il mondo è in gran parte unito contro i comportamenti predatori.

Ieri, Gli ufficiali del consiglio di amministrazione di Jubilee hanno inviato una lettera all'ambasciatore statunitense delle Nazioni Unite Samantha Power esortandola a sostenere questa risoluzione.

Per favore prega per l'Ambasciatore Potere mentre pesa il suo voto, e speriamo che la tua intera comunità di fede pregherà per il processo Onu questo fine settimana. Saremmo onorati di condividere le vostre preghiere con noi rispondendo a questa email.

Potete contattare l'Ambasciatore Power, esortarla a votare per la risoluzione A / 68 / L.57 e farle sapere che è nelle vostre preghiere?

Questa risoluzione è un'opportunità per vincere una riforma finanziaria Giubileo USA ha sostenuto sin dal nostro inizio: un processo di fallimento internazionale per i paesi. Come evidenzia chiaramente il caso argentino, abbiamo bisogno di un sistema fallimentare per fermare i predatori e porre fine allo spettro del default. Vincere questa risoluzione ci avvicina alla costruzione di un'economia che serve, protegge e promuove la partecipazione dei più vulnerabili.

Per favore contatta l'Ambasciatore Power, esortala a votare per la risoluzione A / 68 / L.57 e fagli sapere che è nelle tue preghiere.

Grazie per le vostre preghiere e il vostro sostegno.

 

Torna all'inizio