Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
News
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »Nazioni Unite


UN @ 75: una preghiera per le Nazioni Unite Settembre 23rd, 2020

Le Nazioni Unite sono emerse dalle ceneri della seconda guerra mondiale. Il 75 ° anniversario della fondazione dell'ONU è un'occasione per celebrare i suoi risultati: "salvare le generazioni successive dal flagello della guerra, promuovere i" diritti umani fondamentali ", stabilire le condizioni per il rispetto della" giustizia e del diritto internazionale "e" promuovere il progresso sociale e migliori standard di vita in una maggiore libertà. "

L'anniversario ci offre l'opportunità di immaginare le Nazioni Unite adatte ai nostri tempi, per servire meglio un mondo molto diverso da quello del 1945.

I religiosi che lavorano all'ONU hanno preparato un servizio di preghiera per celebrare il 75 ° anniversario dell'ONU. Siamo incoraggiati a riunirci con la nostra famiglia e la comunità per pregare per un buon futuro per il nostro mondo.

Unisciti e scarica la preghiera qui.

 


Sviluppo sostenibile: il mondo che vogliamo Febbraio 3rd, 2015

sgs-sintesi-report-imageA quale di questi Sustainable Development Goals (SDGs) stai lavorando?

  • Dignità: porre fine alla povertà e combattere le disuguaglianze
  • Persone: per garantire una vita sana, la conoscenza e l'inclusione di donne e bambini
  • Prosperità: far crescere un'economia forte, inclusiva e trasformativa
  • Pianeta: per proteggere i nostri ecosistemi per tutte le società e i nostri bambini
  • Giustizia: promuovere società sicure e pacifiche e istituzioni solide
  • Associazione: catalizzare la solidarietà globale per lo sviluppo sostenibile

2015 è l'anno scorso per gli obiettivi di sviluppo del millennio, che sono stati lanciati in 2000 per fare progressi globali su povertà, istruzione, salute, fame e ambiente. Gli Stati membri delle Nazioni Unite, sulla base di un ampio processo consultivo internazionale, stanno finalizzando gli obiettivi di sviluppo sostenibile per sostituirli. Cosa intendono raggiungere gli SDG? In cosa differiscono dagli MDG? Quali progressi sono stati fatti nel conseguire gli Obiettivi di sviluppo del Millennio? Guarda come gli MDG sono stati spostati negli SDG ed esplora ogni SDG in modo più dettagliato: Un Interactive sugli SDG: tutto ciò che devi sapere

Per ulteriori informazioni sugli SDG, leggere il Rapporto 2015 del Segretario generale delle Nazioni Unite: La strada verso la dignità entro il 2030: porre fine alla povertà, trasformare tutte le vite e proteggere il pianeta

 Grazie a Daniel LeBlanc, OMI, rappresentante Oblato all'ONU, per questa informazione.

 


Giornata delle Nazioni Unite per i diritti umani - 10 dicembre! Dicembre 5th, 2014

365 Human Rights_logo_final_CMYK_EN

La Giornata dei diritti umani è dicembre 10th, e tutti abbiamo bisogno di diffondere la notizia!

L'OHCH delle Nazioni Unite sta lanciando un'iniziativa sui social media per sottolineare che ogni giorno è la Giornata dei diritti umani. Siamo tutti invitati a registrare messaggi video 6-second (Vite) dicendo "I diritti umani contano 365 perché ... .." o "I diritti umani contano ogni giorno perché ..." riempiendo gli spazi vuoti con il tuo messaggio creativo. Tagga il tuo Vine con # rights365 e l'OHCHR li raccoglierà nel loro Storify. Il video sarà distribuito attraverso le piattaforme dei social media dell'Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite (Facebook, Twitter, Google+, Vine e Storify). Per favore registrati anche a rombo del tuono.

Controlla la dichiarazione dell'Alto Commissario e la dichiarazione video - La dichiarazione dell'Alto Commissario è disponibile anche nella pagina della Giornata dei diritti umani in tutte e sei le lingue ufficiali delle Nazioni Unite e la dichiarazione video - in inglese e arabo - sarà disponibile nel loro sito a partire dalla prossima settimana.

Per qualsiasi domanda o chiarimento, si prega di contattare humanrightsday@ohchr.org.


Importanti progressi nello sviluppo di farmaci per l'AIDS pediatrico Dicembre 3rd, 2014

moment_quoteLa Giornata mondiale contro l'AIDS ha visto due importanti annunci sullo sviluppo di farmaci per l'AIDS pediatrici tanto necessari. Questo è un problema in cui gli Oblati e altri investitori basati sulla fede nel Interfaith Center on Corporate Responsibility (ICCR) ho fatto pressione su compagnie farmaceutiche per anni. Poiché la maggior parte dei pazienti pediatrici con AIDS si trovano in paesi poveri e in via di sviluppo, non esiste il solito incentivo al mercato per lo sviluppo di farmaci. E lo sviluppo di farmaci per l'AIDS pediatrici, in particolare per i bambini, è impegnativo. I membri dell'ICCR hanno attivamente incoraggiato le principali compagnie farmaceutiche a partecipare al Pool di brevetti per farmaci, un meccanismo istituito sotto gli auspici delle Nazioni Unite per "raggruppare" i brevetti di farmaci per rendere le formulazioni esistenti più prontamente disponibili per la produzione generica e per lo sviluppo di combinazioni innovative a dose fissa.

Lunedì, Giornata mondiale contro l'AIDS, AbbVie ha annunciato un accordo di licenza per lopinavir (LPV) e ritonavir (r), i migliori farmaci raccomandati dall'Organizzazione mondiale della sanità per i bambini. La licenza consentirà ad altre società e organizzazioni di riformulare e produrre trattamenti pediatrici LPV / r e r appositamente progettati per la distribuzione nei paesi a basso e medio reddito dove vive il 99% dei bambini con HIV nei paesi in via di sviluppo. [Abbvie è uno spin-off di Abbott Laboratories che contiene l'attività farmaceutica basata sulla ricerca.]

Lo stesso giorno, l'HIV Medicines Research Industry Forum ha annunciato la partecipazione al forum PEPFAR, le Fondo globale, e il Iniziativa per il trattamento dell'HIV pediatrico (PHTI) nel nuovo "Impegno all'azione antiretrovirale globale pediatrico (ARV)" per accelerare l'innovazione e salvare la vita dei bambini. L'iniziativa è progettata per accelerare lo sviluppo di nuove co-formulazioni ARV pediatriche ad alta priorità per il trattamento di prima e seconda linea entro il 2017.

Clicca qui per saperne di più "


Biodiversity Preservation in ritardo Ottobre 6th, 2014

Pipevine Swallowtail e Cardo

Pipevine Swallowtail e Cardo
Credito fotografico: p. Kevin McLaughlin, OMI

Il mondo è gravemente in ritardo rispetto agli obiettivi fissati nel 2010 per preservare la biodiversità, secondo un nuovo rapporto pubblicato dalle Nazioni Unite. Il rapporto afferma che oltre a campagne di alto profilo per salvare alcuni animali, preservare la biodiversità significa anche perseguire obiettivi come la riduzione dell'inquinamento da nutrienti nei fiumi. È necessario un uso molto più efficiente di terra, acqua, energia e materiali per raggiungere gli obiettivi concordati a livello globale entro il 2020.

"Un'azione audace e innovativa è urgentemente necessaria se i governi devono soddisfare il piano strategico concordato a livello mondiale per la biodiversità e i suoi obiettivi Aichi di 2020", ha detto il Segretariato della Convenzione sulla diversità biologica (CBD) di Montreal riferendosi agli obiettivi di biodiversità 20 concordato in 2010 nella città giapponese di Nagoya nella prefettura di Aichi.

"La sfida del raggiungimento di molti di questi obiettivi deriva dalla realtà che, sulla base delle tendenze attuali, le pressioni sulla biodiversità continueranno ad aumentare almeno fino al 2020 e che lo stato della biodiversità continuerà a diminuire", secondo questo ultimo rapporto sui progressi di il CBD. Il rapporto ammoniva "quello continuare con il "business as usual" nei nostri attuali modelli di comportamento, consumo, produzione e incentivi economici non ci consentirà di realizzare la visione di un mondo con ecosistemi in grado di soddisfare i bisogni umani nel futuro ".

Il rapporto, Global Diversity Outlook 4 è stato rilasciato oggi all'inizio della riunione 12th della Conferenza delle parti della Convenzione sulla diversità biologica, nota come COP-12, a Pyeongchang, Repubblica di Corea.

Per saperne di più…

 


Vittoria all'ONU! 9 settembre 2014

Is-Illinois'-debito-difettoso-che-si-Sembra-Chicago-fallimento-avvocatoNonostante un deludente no voto da parte degli Stati Uniti, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite oggi ha votato 124-11 per avviare i negoziati per un processo di fallimento internazionale per porre fine alla disuguaglianza globale. Il processo può potenzialmente impedire ai fondi degli avvoltoi di depredare paesi vulnerabili e creare un'economia globale al servizio di tutti noi.

Sfortunatamente, il governo degli Stati Uniti è stato uno dei soli 11 paesi a votare contro questo processo del trattato. Sebbene il governo degli Stati Uniti sia contrario al comportamento predatorio, è contrario a questo approccio. Abbiamo ancora molto lavoro da fare perché il voto di oggi delle Nazioni Unite non metterà al bando l'attività predatoria globale negli Stati Uniti, una delle giurisdizioni finanziarie più importanti.

Leggi il comunicato stampa e l'analisi del voto di Jubilee USA

Ieri, le abbiamo chiesto di contattare l'Ambasciatore degli Stati Uniti dell'ONU Power e invitarla a sostenere la risoluzione, e ringraziamo tutti coloro che hanno parlato di questo problema. Migliaia di fax, chiamate ed e-mail sono state inviate all'Ambasciatore Power in risposta a questa richiesta da parte dei membri di Jubilee USA e Network. Chiese, sinagoghe, AFL-CIO e decine di ordini religiosi cattolici si sono uniti a voi e hanno amplificato il nostro messaggio.

Continueremo ad aggiornare la nostra rete su questo importante problema. Per informazioni e analisi sul debito internazionale, visitare Giubileo USA

Torna all'inizio