Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
News
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »Pace


2017 Peace Day: Together for Peace: rispetto, sicurezza e dignità per tutti Ottobre 6th, 2017

2017 Tema della Giornata della PaceInsieme per la pace: rispetto, sicurezza e dignità per tutti

Settembre 21 di ogni anno è stato osservato come il Giornata Internazionale della Pace.  La Giornata Mondiale della Pace, istituita nel 1981 da una risoluzione delle Nazioni Unite, ha lo scopo di fornire una data condivisa a livello globale affinché tutta l'umanità si impegni per la Pace soprattutto per le differenze e per contribuire alla costruzione di una Cultura della Pace. Il tema della Giornata mondiale della pace 2017 è “Insieme per la pace: rispetto, sicurezza e dignità per tutti. Questo tema riflette lo spirito di INSIEME campagna, un'iniziativa globale lanciata durante il  Summit delle Nazioni Unite per i Rifugiati e migranti il 19 settembre 2016 dal sistema delle Nazioni Unite in collaborazione con i suoi 193 Stati membri e tutte le parti interessate a sostegno della diversità, della non discriminazione e dell'accettazione di rifugiati e migranti.

Di seguito è riportato il messaggio del Segretario generale delle Nazioni Unite in occasione della Giornata mondiale della pace 2017;

“Nella Giornata internazionale della pace, riflettiamo sul prezzo crudele della guerra. Scuole rovinate Ospedali bombardati. Famiglie rotte Rifugiati alla ricerca di speranza. Paesi in crisi. Le Nazioni Unite sono nate da una terribile guerra mondiale. La nostra missione è lavorare per la pace, ogni giorno e ovunque. Nessun interesse di gruppo, ambizione nazionale o differenza politica dovrebbe essere permesso di mettere la pace a rischio. 

In questa giornata internazionale, chiediamo un cessate il fuoco globale. Non dobbiamo mai - mai - smettere di premere per porre fine al conflitto armato. La pace è il diritto e il desiderio di tutte le persone.

È la base per il progresso e il benessere: bambini felici, comunità fiorenti e paesi pacifici e prosperi. Impegniamoci a lavorare insieme - oggi e ogni giorno - per la pace che tutti desideriamo e meritiamo ".

Guarda il messaggio UNSG sul 2017 World Peace Day: http://bit.ly/2x2eDsY

Guarda il PeaceChannel:  http://bit.ly/2cRy3Zj

 

 

 

 

 


Oblati missionari nello Zimbabwe: "il pozzo per l'acqua pulita" è un'ancora di salvezza. Luglio 14th, 2015

CIMG1857 [1]

Fr. Charles Rensburg, OMI con i leader della comunità Bhomela nello Zimbabwe

Recentemente, una parrocchia cattolica di St. Mary of Sorrows in Virginia, Stati Uniti, ha donato alla comunità locale di Bhomela nello Zimbabwe. Questo generoso dono ha permesso alle persone di Bhomela di ottenere un pozzo per la fornitura di acqua pulita e di aiutare nello sviluppo di iniziative agricole locali durante la stagione secca prolungata. La comunità di Bhomela è una chiesa di missione per gli Oblati Missionari dello Zimbabwe di Maria Immacolata.

“Molti bambini soffrono di malattie nate dall'acqua e di malnutrizione nell'area di Bhomela. Questo progetto di trivellazione farà molto per alleviare questi problemi e sviluppare iniziative di 'auto-aiuto' per risolvere i problemi locali ”, afferma il Missionario Oblato dello Zimbabwe, p. Charles Rensburg, OMI parlando a nome della comunità locale.

“Le parole non possono cominciare per descrivere la gioia della comunità nell'aver ricevuto una 'linea di vita' dell'acqua per l'intero villaggio. Il pozzo sarà mantenuto dalla comunità cattolica locale, mentre allo stesso tempo è stato garantito l'accesso completo all'intero villaggio di oltre 3000 persone ".

Fine nascondi lo spagnolo dalla pagina non spagnola --->

I leader religiosi sostengono la normalizzazione con Cuba 4 maggio 2015

Catedral_exterior

Credito fotografico (vedi sotto)

Trenta organizzazioni religiose statunitensi hanno firmato una lettera al Congresso chiedendo la fine del decennale embargo con Cuba. Il Rev. William Antone, Provinciale degli Stati Uniti, ha firmato per i Missionari Oblati USP. La lettera fa riferimento ai legami di lunga data di molte organizzazioni religiose con gli organismi religiosi a Cuba e cita il loro appello per la normalizzazione delle relazioni e la fine dell'embargo.

Leggi la lettera qui ...

 

Credito fotografico: Krasivaja nella lingua inglese Wikipedia [GFDL (www.gnu.org/copyleft/fdl.html) o CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/) ], tramite Wikimedia Commons

 


Il Vaticano annuncia il Vertice sui cambiamenti climatici Aprile 22nd, 2015

Grazie a Catholic Rural Life per le informazioni in questo post.

Questa settimana il Vaticano ha annunciato che ospiterà una conferenza di un giorno sui cambiamenti climatici ad aprile 28, con alcuni dei più importanti scienziati del clima del mondo. La conferenza è intitolata Proteggi la Terra, Dignifica l'Umanità ed è sottotitolato "Le dimensioni morali dei cambiamenti climatici e dello sviluppo sostenibile".

La conferenza metterà in luce "l'intrinseca connessione tra rispetto per l'ambiente e rispetto per le persone - specialmente i poveri, gli esclusi, le vittime della tratta di esseri umani e la moderna schiavitù, i bambini e le generazioni future", afferma un annuncio del Vaticano.

Lo scopo della conferenza, secondo l'annuncio del Vaticano, è quello di aiutare a costruire un movimento globale attraverso tutte le religioni per lo sviluppo sostenibile e il cambiamento climatico in tutto 2015 e oltre.

Oltre ai climatologi, il summit di un giorno includerà i partecipanti delle principali religioni mondiali. Lo scopo qui, dice il Vaticano, è di "elevare il dibattito sulle dimensioni morali della protezione dell'ambiente prima dell'enciclica papale".

La tanto attesa enciclica sull'ambiente del Papa è prevista per la fine di giugno.

Clicca qui per saperne di più "


Investito nel cambiamento: fede coerente nell'investire in un mondo che sfida il clima 14 Aprile 2015

"Investiti nel cambiamento: investimenti coerenti con la fede in un mondo con sfide climatiche" è un documento prodotto dal Centro interconfessionale sulla responsabilità aziendale (ICCR), inteso a catalizzare la discussione sulle soluzioni pratiche necessarie per accelerare il passaggio a alternative energetiche a basse emissioni di carbonio e sostenibili. È offerto come un invito aperto alle aziende, agli investitori e ai difensori a condividere i loro doni nel lavoro collettivo per costruire economie, imprese e comunità più sostenibili e resilienti al clima.

Per saperne di più…

 

Torna all'inizio