Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
Cosa ce di nuovo
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivi di notizie »Risorse


OMI GPIC Riflessione sulla speranza in tempi incerti 12 maggio 2020

Durante la pandemia di Coronavirus, i ministeri Oblati riflettono sul loro lavoro e forniscono riflessioni di speranza. Il team GPIC di OMI USA è lieto di presentare un'istantanea del loro lavoro. Narrazione video di p. Séamus Finn, OMI.


Harmony Farm in tre parti in primo piano sul programma TV Marzo 16th, 2020

L'undici percento di Washington, DC, è considerato un deserto alimentare. Questi sono quartieri senza un supermercato nelle vicinanze. Queste aree sono prevalentemente a basso reddito con residenti prevalentemente di minoranza. Rende difficile ottenere cibi sani e convenienti.

L'ex conduttrice della CNN e CEO di Starfish Media Group, Soledad O'Brien, si è recata a Washington, DC con il suo equipaggio per intervistare Gail Taylor, proprietaria di Three Part Harmony Farm per il segmento: "Seeds of Change: How Urban Farming is Help Erase Food Deserti. "


Pronto. Impostato. Partire. 2020 OMI US Convocation Marzo 5th, 2020

La Provincia americana dei Missionari Oblati di Maria Immacolata programma una Convocazione ogni tre anni. È un'opportunità per rinnovare le nostre energie come missionari e rafforzare i legami che ci uniscono come membri di una provincia. A partire dal Aprile 13-17, 2020 Gli Oblati statunitensi si riuniranno attorno al seguente tema di Convocazione tratto dalla Prefazione di Sant'Eugenio:

"Devono costantemente rinnovarsi nello spirito della loro vocazione"

Convocation 2020 includerà momenti per rilassarsi, connettersi, pregare ed essere rinnovati mentre rafforziamo i nostri legami come provincia.

Visita il sito web della Convocazione 2020: https://convocation.snows.org/


Riflessione sull'Avvento - Prima domenica Dicembre 1st, 2019

Cosa devo indossare a Natale?

Romani 13: 11-14 - Prima domenica di Avvento (A)

Ogni anno, durante le settimane che precedono le festività natalizie, pubblicizzano strisce di canzoni cristiane tradizionali per preparare il palcoscenico per un processo commerciale. Ascoltiamo per un momento a questi jingle alla radio, non per divertirsi ma per vedere come loro non vestito up e melodie allegre, rendendo il originale parole di fede scompaiono quando vengono scambiati ritornelli e cori commerciali. Tutto questo come attempt ipnotizzarci e farci credere che essere generosi e amare è consumare, comprare beni materiali e offrirli a coloro che ci sono cari. Lungi da me suggerire che dovremmo fermarci tutti, ma chiedo: è questo cosa significa veramente "Magia di Natale"? Questo è ciò a cui l'abbiamo ridotto?

Stiamo entrando nella stagione dell'Avvento, che non ha nulla a che fare con lo stressante andirivieni dei nostri corpi e delle nostre finanze, che è la corsa per Regali di Natale. L'Avvento è, Infatti, un tempo liturgico che ci predispone a celebrare la gioiacompletamente la venuta del Figlio di Dio nel nostro mondo. Per noi cristiani, si tratta di non rimanere passivi di fronte a questa oscura manifestazione di un oltraggioso materialismo che è stato imposto all'umanità. Quindi, l'apostolo Paolo ci esorta ad agire concretamente, quello simile a svegliarsi dal sonno (Rom 13.11; Eph 5: 14), per vivere all'aperto e liberarci i nostri comportamenti alienanti (Rom 13: 13). Ci esorta a "clothe voi stessi nel Signore Gesù. " (Rom 13:14; Gal 3: 27; Eph 4: 24) Indossando Cristo come in le indossare of un indumento, portando la buona notizia e l'orsoING il frutto dello Spiritos (Gal 5.22 a 23), questo è per me il vero significato del Natale!

Serge Cazelais
Specialista biblico e storico delle religioni mondiali

Pubblicato originariamente in francese da Échos de la Parole - Office de cathéchèse du Québec.

Tradotto da fr. Joey Methé OMI.
Ripubblicato con il permesso dell'autore.


Conversazione con il vescovo Valentine Kalumba, OMI, diocesi cattolica di Livingstone in Zambia 25 settembre 2019

Il vescovo Valentine Kalumba, OMI, vescovo della diocesi cattolica di Livingstone in Zambia, parla dei progetti che spera di finanziare attraverso una serie di missioni parrocchiali negli Stati Uniti. Parla anche di come è diventato un Oblato, il suo lavoro come parroco nello Zambia occidentale e come è cambiata la sua vita da quando è diventato vescovo.

Il Rev. Valentine Kalumba, OMI, vescovo della diocesi cattolica di Livingstone in Zambia, si è seduto per una vasta discussione sulla sua chiamata al sacerdozio Oblato, il suo tempo come pastore delle parrocchie missionarie, la sua sorpresa per essere stato nominato vescovo di Livingstone e i cambiamenti che l'ufficio ha apportato al suo lavoro e al suo stile di vita.


Una conversazione con il fratello. Patrick McGee, OMI Agosto 1st, 2019

Fratello Patrick McGee, OMi è direttore alle prime armi nel noviziato oblato di Godfrey, Illinois. Mentre un gruppo di novizi si prepara a fare la loro prima professione religiosa e un nuovo gruppo si prepara a trasferirsi, il fratello Patrick si è seduto per riflettere sull'anno appena trascorso, sul lavoro di un formatore oblato e sulla sua visione del futuro della formazione oblata .

 

Torna all'inizio