Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
Cosa ce di nuovo
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »riforma finanziaria


Oblati Premere Banks per ripristinare la fiducia del pubblico 21 maggio 2014

 

JP Morgan Chase Tower, Houston, TX; di Gabor Eszes, usato sotto licenza Creative Commons, Wikimedia Commons

JP Morgan Chase Tower, Houston, TX; di Gabor Eszes, usato sotto licenza Creative Commons, Wikimedia Commons

Fr. Seamus Finn OMI ha rappresentato gli Oblati missionari di Maria Immacolata e altri membri del Centro interreligioso sulla responsabilità aziendale (ICCR) durante l'Assemblea generale annuale di JP Morgan Chase a Tampa martedì.

Fr. Finn ha elogiato la banca sui passi compiuti finora per produrre un rapporto commissionato dal Consiglio di amministrazione in risposta a una proposta dell'azionista dell'ICCR. Il rapporto descrive "i passi che lo Studio ha intrapreso per affrontare una serie di sfide che ha dovuto affrontare" dal quasi collasso del sistema finanziario globale in 2008.

P. Finn ha osservato che "troppe persone vivono ancora con le conseguenze di quella crisi e la FIDUCIA e la fiducia del pubblico non sono state né riparate né ripristinate. Riteniamo che il rapporto che abbiamo richiesto e che la nostra azienda ha accettato di completare nei prossimi mesi possa, quando le sue raccomandazioni saranno attuate, dare un contributo al ripristino della fiducia necessaria per il funzionamento affidabile, sicuro, efficace ed etico di il sistema finanziario. "

Leggi il completo Dichiarazione presso JP Morgan Chase AGM

 

 

 

 

 


CEO Pay passa attraverso il tetto Ottobre 23rd, 2013

Il quotidiano The Guardian di Londra ha riportato: "Per la prima volta in assoluto, i 10 amministratori delegati più pagati negli Stati Uniti hanno ricevuto più di 100 milioni di dollari di risarcimento lo scorso anno, e due hanno portato a casa stipendi da miliardi di dollari, secondo un importante sondaggio annuale di paga dei dirigenti. "

Lo studio ha mostrato che i primi 10 CEO nel sondaggio di quest'anno hanno portato a casa oltre $ 4.7 miliardi tra loro e "per la prima volta in assoluto, nessuno ha guadagnato meno di $ 100 milioni".

"Non ho mai visto niente di simile", ha detto Greg Ruel, consulente di ricerca senior di GMI e autore del rapporto. "Di solito abbiamo alcuni amministratori delegati al livello di oltre 100 milioni di dollari, ma mai l'intera top 10."

"Padre Seamus Finn, un esperto di corporate governance presso i Missionari Oblati di Maria Immacolata, ha detto che i numeri erano "ridicoli" ".

“È un numero incredibile. Chissà come vengono inventati i comitati di compensazione? "

Finn, che ha condotto una campagna contro ciò che considera una remunerazione eccessiva presso aziende come Goldman Sachs, ha affermato che i consigli di amministrazione hanno spesso affermato che avrebbero perso talenti a meno che non avessero pagato somme enormi alla dirigenza.

"Ma non ho visto alcuna prova di questo", ha detto. "Questi enormi accordi salariali sono raramente collegati ai rendimenti degli azionisti".

Quasi tutti i guadagni eccessivi provengono da opzioni su azioni e altri compensi correlati alle azioni. Il top 10 ha incassato $ 3.3bn in 2012 sui profitti delle azioni e la maturazione di titoli ristretti. I bonus in denaro hanno totalizzato $ 16.2m.

Vedi l'articolo completo su The Guardian Newspaper


La coalizione per la trasparenza finanziaria incontra in Africa il problema dei flussi finanziari illeciti 30 settembre 2013

tax_us_if_yu_canLa nuova coalizione per la trasparenza finanziaria si riunirà a Dar es Salaam, in Tanzania, il mese di ottobre 1-2. Il tema per la conferenza, è  "Verso la trasparenza: fare in modo che il sistema finanziario globale lavori per lo sviluppo". P. Seamus Finn, OMI, Direttore dell'Ufficio GPIC degli Stati Uniti, rappresenta ufficialmente l'ICCR (Centro interreligioso sulla responsabilità aziendale) alla conferenza.

Quasi un trilione di dollari l'anno è stato sottratto ai paesi in via di sviluppo, privandoli delle entrate necessarie disperatamente per lo sviluppo. La coalizione è stata costituita per fare qualcosa per questo problema che è centrale per lo sviluppo dei paesi poveri. Secondo la Coalizione, la metà dei flussi finanziari illeciti - un incredibile $ 500 miliardi - proviene dall'Africa. Fluttuando dalla criminalità, dalla corruzione e dall'evasione fiscale, questi trasferimenti illeciti rappresentano un drenaggio per le economie in via di sviluppo che è equivalente a otto volte la dimensione degli aiuti esteri globali.

L'ufficio GPSC degli Stati Uniti è coinvolto in diverse organizzazioni interconnesse a Washington, lavorando per una maggiore giustizia e trasparenza finanziaria. Questi includono il Tax Justice Network USA, (dove P. Finn fa parte del Consiglio), e il FACT coalition (Financial Accountability e Corporate Transparency Campaign). La Coalizione per la trasparenza finanziaria internazionale è stata lanciata a maggio di 2013, in risposta alla crescente consapevolezza e attivismo intorno al problema dei flussi finanziari illeciti.

Per saperne di più…

 

 


Il settore bancario in crescita Luglio 24th, 2012

Leggi p. L'ultimo blog di Finn sull'Huffington Post - il suo commento sull'ultima implosione del settore bancario. Inizia…

I mesi estivi qui a Washington, DC, sono generalmente caratterizzati dal ritmo più lento associato alle città del sud e dalla fretta dei dipendenti del Congresso e del governo di andare in vacanza con le loro famiglie prima del Labor Day. Persino i giornalisti del traffico di solito cospargono i loro rapporti con commenti sulla diminuzione dei flussi di traffico o sulle prime uscite della costa orientale che di solito iniziano giovedì pomeriggio.

Sfortunatamente, se siete nel comitato dei servizi finanziari della casa o nella commissione bancaria del Senato o in uno dei regolatori per le numerose società che operano nel settore dei servizi finanziari, c'è stato molto poco tempo morto dal famoso annuncio di maggio JPMC sull'enorme perdita commerciale nel loro Chief Investment Office a Londra. Da allora l'ammontare della perdita è più che raddoppiato e sono state aperte numerose indagini sulle azioni delle persone coinvolte nella perdita. Tutte queste attività promettono di tenere un numero di persone alla loro scrivania più a lungo del previsto.

Leggi il blog ...

 


Avviso di azione: evitiamo un altro crollo finanziario! Novembre 17th, 2011

Chiedi ai tuoi membri del Congresso di aumentare i finanziamenti per la Commodity Futures Trading Commission

È necessaria un'azione rapida per ottenere finanziamenti dal Congresso per la Commodity Futures Trading Commission, l'agenzia istituita per prevenire un altro crollo finanziario. Il Senato ha trovato soldi per altri programmi, ma sta gravemente sottofinanzia la CFTC. Utilizza il collegamento fornito qui per inviare un'e-mail ai tuoi senatori per assicurarti di evitare un'altra crisi finanziaria: http://bit.ly/slq116

Clicca qui per saperne di più "


La legislazione della Camera è stata introdotta a Shed Light sulle società anonime americane Novembre 16th, 2011

WASHINGTON, DC - Rep. Carolyn B. Maloney, Rep. Barney Frank e Rep. Stephen F. Lynch ha presentato all'inizio di questa settimana la Legge sull'associazione per la trasparenza e l'applicazione della legge, che richiederebbe alle società di fornire informazioni su chi possiede o controlla la società e beneficia della sua esistenza.

Questo disegno di legge, HR 3416, è supportato dalla coalizione FACT (Financial Accountability and Corporate Transparency), che comprende una vasta gamma di organizzazioni interessate a vedere chiudere il commercio americano di "società anonime" a causa del suo impatto negativo sulle piccole imprese , diritti umani, corruzione, sicurezza nazionale, posti di lavoro e programmi critici. Il Ministero dei Missionari Oblati di GPIC è un membro della coalizione ed è molto favorevole a questa mossa per generare maggiore trasparenza nella proprietà e nell'attività delle imprese.

"Questa legislazione è cruciale nella lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata", ha dichiarato Stefanie Ostfeld, Global Policy Advisor di Witness. "Il rapido passaggio di questo disegno di legge impedirà a dittatori, terroristi e narcotrafficanti di nascondere legalmente le loro identità, e quindi i loro soldi sporchi, dietro società anonime americane."

Il disegno di legge integra la legislazione bipartisan del Senato, S. 1483, presentata ad agosto dai senatori Carl Levin e Chuck Grassley.

“Jubilee USA è entusiasta di vedere la legge sull'incorporazione per la trasparenza e l'assistenza per le forze dell'ordine avanzare alla Camera e applaude i rappresentanti Maloney, Frank e Lynch per la presentazione. Questa legge compie passi importanti per fermare il flusso di flussi illeciti di entrate dai paesi in via di sviluppo e lontano da coloro che ne hanno più bisogno, i più poveri del mondo. La moralità deve essere riportata nel sistema finanziario globale e l'Incorporation Transparency and Law Enforcement Act è una misura importante in questo obiettivo ", ha affermato Eric LeCompte, direttore esecutivo di Jubilee USA Network, un'alleanza di oltre 75 denominazioni religiose, fede- comunità basate, agenzie per i diritti umani e organizzazioni comunitarie che lavorano su questioni riguardanti la giustizia economica globale.

Il conto si sposterà al Comitato della Camera sui servizi finanziari.

 

Torna all'inizio