Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
News
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »HIV-AIDS


Il Fondo globale invita le aziende farmaceutiche a "condividere senza indugio" i brevetti sui farmaci contro l'AIDS con UNITAID Medicines Patent Pool Novembre 15th, 2010

In un 7 di ottobre, la lettera 2010, il capo del Fondo globale per la lotta all'AIDS, alla tubercolosi e alla malaria, si è congratulata con l'UNITAID per l'annuncio di un accordo tra l'Istituto nazionale statunitense per la salute e il pool di brevetti dei medicinali per la licenza volontaria dei brevetti NIH diritti su un farmaco HIV-AID, Darunavir.

Clicca qui per saperne di più "


Tomas Vyhnalek, OMI è stato nominato rappresentante di VIVAT International a Vienna Agosto 30th, 2010

Fr. Tomas Vyhnalek, OMI è stato nominato rappresentante ufficiale di VIVAT International presso la sede delle Nazioni Unite a Vienna, in Austria. L'ONU di Vienna si concentra su Droga e criminalità e p. Vyhnalek intende concentrarsi sulla tratta di esseri umani, sul traffico di migranti, sulla giustizia penale, sulla riforma carceraria e sull'HIV-AIDS. Tutte queste sono questioni che sono di primario interesse per gli Oblati e per VIVAT.

Questa nomina di luglio all'ONU a Vienna, insieme a quella di Daniel LeBlanc all'ONU a New York e alla crescente rete di congregazioni VIVAT con membri in diversi paesi, aumenta le opportunità per le "voci dei poveri di essere ascoltate dove sono prese influenzando le loro vite ”(CC.RR 9a) sulle questioni di cui sopra così come sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. VIVAT ha un team esecutivo internazionale che lavora a New York e un ufficio regionale a Ginevra.


Continua chiamata per il trattamento dell'AIDS alla 2010 AIDS Conference di Vienna Agosto 5th, 2010

Questo rapporto proviene dalla 2010 International AIDS Conference che si è svolta a luglio 19-23 a Vienna, in Austria. Gli uffici del GPIC degli Oblati missionari erano rappresentati da don Tomáš Vyhnálek ​​OMI, il coordinatore di GPIC per l'Europa con sede a Vienna. Ha anche rappresentato gli uffici Oblati di JPIC a Washington DC e l'ufficio generale a Roma.

La conferenza internazionale sull'AIDS di 18th a Vienna si è conclusa venerdì con un messaggio forte: Nonostante la crisi finanziaria, la lotta contro l'HIV / AIDS non deve diminuire.

Clicca qui per saperne di più "


Oblato per partecipare alla 2010 International AIDS Conference Luglio 14th, 2010

aids_banner XVIII Conferenza internazionale sull'AIDS si svolgerà a Vienna da luglio 18-23, 2010. La Conferenza è un importante raduno di coloro che lavorano nel campo dell'HIV, leader del governo, persone che vivono con l'HIV e altre persone impegnate a porre fine alla pandemia di AIDS. È convocato dalla International AIDS Society (IAS), in collaborazione con i partner governativi, scientifici e della società civile in Austria, nonché con i partner internazionali della società civile e delle Nazioni Unite. È un'occasione per valutare lo stato attuale delle cose, valutare i recenti sviluppi scientifici e le lezioni apprese e tracciare un percorso collettivo in modo collettivo.

Clicca qui per saperne di più "


Pool di brevetti per i farmaci formalmente stabilito 9 Giugno 2010

Consiglio UNITAIDIl Consiglio di UNITAID, l'entità europea finanziata da una tassa aerea per sostenere l'aumento del trattamento dell'HIV / AIDS, della malaria e della tubercolosi nei paesi in via di sviluppo, ha formalmente istituito un pool di brevetti sui medicinali. Le ONG e gli azionisti di fede preoccupati per l'accesso ai farmaci tra i poveri nei paesi in via di sviluppo hanno premuto per la formazione di un pool di brevetti come un modo per ridurre i costi e aumentare la disponibilità di farmaci essenziali.

Il Board ha approvato il Memorandum of Understanding (MoU) tra UNITAID e Medicines Patent Pool Foundation (MPPF) in giugno 8. L'MPPF sarà istituito come organizzazione indipendente ai sensi della legge svizzera. I fondatori di 3 sono Paulo Teixeira (Brasile), Charles Clift (Regno Unito) e Benard Pecoul (Francia).

Interessato a saperne di più? Vai a altri post su questo sito e UNITAID di LPI.


I tagli al rischio di finanziamento internazionale per AIDS sopravvivono in Africa 4 Giugno 2010

africamapCome donatori internazionali di fondi per l'HIV / AIDS, gli Stati Uniti, la Banca mondiale, l'UNITAID e il Fondo globale per combattere l'AIDS, la tubercolosi e la malaria, ritirarsi dal finanziamento dei programmi HIV e AIDS, anni di progressi nel trattamento dell'HIV in Africa sono minacciati. Le vite delle persone sieropositive sono sempre più in linea, secondo un nuovo rapporto dell'Organizzazione non governativa internazionale, Medici Senza Frontiere (MSF).

Il rapporto, Non c'è tempo per smettere: il trattamento dell'HIV / AIDS allarga il divario in Africa esamina otto paesi subsahariani. Mostra come le principali istituzioni di finanziamento internazionali come il piano di emergenza del presidente degli Stati Uniti per il soccorso contro l'AIDS (PEPFAR), il progetto di accelerazione del trattamento della Banca mondiale, UNITAID e i donatori del Fondo globale, abbiano deciso di limitare, ridurre o ritirare la loro spesa per il trattamento dell'HIV nel corso del l'anno e mezzo passato.

Clicca qui per saperne di più "

Torna all'inizio