Logo OMI
Notizie
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »popoli indigeni


Dichiarazione su Nat'l Roads Dev. Project, Kalimantan, Indonesia: consegnato all'Asia Dev. Banca (ADB) di p. Séamus Finn, OMI Ottobre 14th, 2021

Durante una recente visita a Tewksbury, MA, p. Séamus finlandese, OMI ha avuto il privilegio e l'opportunità di dialogare con p. Lucien Bouchard, OMI che ha trascorso oltre 25 anni nell'isola del Borneo (Kalimantan) dove gli Oblati hanno mantenuto una presenza missionaria dal 1977.

(Clicca qui per saperne di più circa p. Lucien Bouchard, OMI) 

La loro discussione ha informato questo dichiarazione scritta, che p. Séamus ha tenuto una sessione della riunione dell'Asia Development Bank qui a Washington, DC il 13 ottobre 2021.

Storia correlata: L'ultima foresta pluviale incontaminata del Borneo è minacciata dal proposto progetto di infrastruttura finanziato dalla Banca asiatica di sviluppo

 

 


Le 25 migliori vittorie per i popoli indigeni negli ultimi 5 anni Agosto 13th, 2021

Il 9 agosto di ogni anno si celebra la Giornata internazionale dei popoli indigeni del mondo per promuovere e proteggere i diritti dei popoli indigeni di tutto il mondo. La data commemora il primo incontro del Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle popolazioni indigene a Ginevra nel 1982. Il tema di quest'anno è "Non lasciare indietro nessuno: i popoli indigeni e la richiesta di un contratto sociale”.

Mentre celebriamo i popoli indigeni, Sopravvivenza culturale sta dando uno sguardo ad alcune delle prime 25 vittorie per i popoli indigeni negli ultimi 5 anni. Dagli storici casi di terra alle forti donne indigene al potere, ci sono stati grandi progressi da celebrare. 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO.

 


Il 9 agosto è la Giornata internazionale dei popoli indigeni del mondo Agosto 9th, 2021

“Le comunità indigene che vivono nei punji stanno lottando duramente per la sopravvivenza mentre affrontano ripetuti attacchi da parte di estranei, ha affermato Fr. Giuseppe Gomes, OMI, coordinatore del Movimento per l'ambiente indigeno del Bangladesh Poribesh Andolon (Bapa) nella divisione di Sylhet”.
 
“Segretario generale del comitato centrale del Bangladesh Adivasi Forum Sanjeeb Drong ha detto che tale violenza contro i punji va avanti da anni. "Ma il problema è ancora da risolvere".
 
Le comunità restano minacciate di sfratto anche quando oggi si celebra la Giornata internazionale dei popoli indigeni del mondo con lo slogan “Non lasciare indietro nessuno: i popoli indigeni e l'appello per un nuovo contratto sociale”.
 
LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO.
 
 
 

Rapporto dal Forum permanente 18TH ON sulle questioni indigene Maggio 23rd, 2019

Centinaia di popoli indigeni di tutto il mondo si sono riuniti presso il quartier generale delle Nazioni Unite, a New York, per il Diciottesimo Forum permanente sulle questioni indigene (UNPFII) dal 25 aprile al 2 maggio. Il tema dell'UNPFII 2019 è "conoscenza tradizionale: generazione, trasmissione, protezione". L'ONU descrive i popoli indigeni come eredi e praticanti di culture e modi unici di relazionarsi con le caratteristiche sociali, culturali, economiche e politiche delle persone che sono distinte da quelle delle società dominanti in cui vivono. L'UNPFII è stato istituito nel 2000 da una risoluzione delle Nazioni Unite con il mandato di affrontare le questioni indigene legate allo sviluppo economico e sociale, alla cultura, all'ambiente, all'istruzione, alla salute e ai diritti umani.  

Secondo un rapporto del Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite, i 370 milioni di indigeni che risiedono in circa 90 paesi sono tra i più emarginati al mondo. Il rapporto rileva che le popolazioni indigene sono spesso isolate politicamente e socialmente all'interno dei paesi dove risiedono per la posizione geografica delle loro comunità, le loro storie separate, culture, lingue e tradizioni.

Per salvaguardare i diritti umani delle popolazioni indigene, quindi, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite (UNGA) ha adottato la risoluzione in 2007 sul  Dichiarazione delle Nazioni Unite sui diritti delle popolazioni indigene. La Dichiarazione fornisce un quadro completo di standard minimi di benessere e diritti economici, sociali e culturali delle popolazioni indigene del mondo. Anche in questo caso, nel 2016, l'UNGA ha adottato una risoluzione in cui dichiarava 2019 un anno di lingue indigene.

Leggi di più:

UNPFIIhttps://bit.ly/2V2B6Rp
Anno internazionale delle lingue indigene: https://bit.ly/2PzyCbH.
Rapporti sui diritti delle popolazioni indigene: https://bit.ly/2ZK8UG7

 


Il 9 agosto è la Giornata internazionale dei popoli indigeni del mondo Agosto 3rd, 2018

Tla sua giornata viene celebrata ogni anno in tutto il mondo e presso la sede delle Nazioni Unite a New York, riunendo organizzazioni dei popoli indigeni, agenzie delle Nazioni Unite, Stati membri, società civile, università e pubblico in generale. Il tema di quest'anno è "Migrazione e movimento dei popoli indigeni."Il tema 2018 si concentrerà sull'attuale situazione dei territori indigeni, le cause alla base della migrazione, dei movimenti e degli sfollamenti transfrontalieri, con un focus specifico sulle popolazioni indigene che vivono nelle aree urbane e attraverso i confini internazionali.

Ci sono circa 370 milioni di indigeni nel mondo, che vivono in 90 paesi. Costituiscono meno del 5% della popolazione mondiale, ma rappresentano il 15% dei più poveri. Parlano la stragrande maggioranza delle 7,000 lingue stimate nel mondo e rappresentano 5,000 culture diverse.

Per saperne di più su questa visita internazionale di osservanza the Il sito web delle Nazioni Unite.

Visita il Dipartimento degli affari economici e sociali delle Nazioni Unite (DESA) pagina per scaricare il programma dell'evento e i messaggi chiave.

Don Daniel LeBlanc, OMI, moderato ONG Side Event al 17th Forum permanente delle Nazioni Unite sui temi indigeni

Missione oblata con le popolazioni indigene

Popoli indigeni: un popolo con un passato, una storia e una cultura

Torna all'inizio