Logo JPIC OMI

Giustizia, pace e integrità della creazione

Oblati missionari di Maria Immacolata  Provincia degli Stati Uniti

Logo OMI
Cosa ce di nuovo
Traduci questa pagina:

Notizie recenti

News feed

Archivio News


Video e audio più recenti

Più video e audio>

Archivio notizie »SSND


Friends of the Oblates Preserve riceve il premio alla Fiera dello Stato dell'Illinois Agosto 25th, 2021

(Foto LR): Bill Rathmann, Direttore DNR Colleen Callahan, sorella Maxine Pohlman, Robert White, Connie Rathmann, Sandy Budde, Bill Zimmerman

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Complimenti a Friends of the Oblates Nature Preserves per aver ricevuto il meritato premio "Volontari dell'anno" dal Dipartimento delle risorse naturali dell'Illinois alla fiera statale di Springfield, IL!
 
In collaborazione con Centro di apprendimento ecologico La Vista, questi fedeli lavoratori di O'Fallon, Waterloo, Edwardsville, Godfrey ed Elsah Illinois, hanno contribuito collettivamente a 930 ore in giornate lavorative mensili. I loro sforzi nella rimozione di specie invasive come il caprifoglio dei cespugli, il rampicante invernale e l'agrodolce orientale contribuiscono alla conservazione della biodiversità consentendo alle specie autoctone di prosperare di nuovo. Inoltre, stanno contribuendo a preservare un habitat ecologicamente sensibile in cui le specie minacciate e in via di estinzione vivono o attraversano durante la migrazione.
 
Sedici acri di terra presso il Noviziato Cuore Immacolato di Maria a Godfrey, Illinois, sono stati ufficialmente preservati nell'Illinois Nature Preserve System nel 1993. La prima priorità nel preservare la terra è proteggere la biodiversità necessaria per la continuazione della vita nella nostra casa comune.

L'Illinois State Fair a colpo d'occhio:

  • L'Illinois State Fair è un festival annuale di 11 giorni che celebra l'agricoltura, gli agricoltori e le industrie correlate
  • Celebrata per la prima volta nel 1853 a Chicago, IL, la fiera è giunta al suo 158esimo anno.
  • La fiera si è trasferita a Springfield, IL e si tiene quasi ogni anno con poche eccezioni (è stata annullata nel 2020 a causa della pandemia di Covid-19)
  • La presenza media è di circa mezzo milione, salendo a quasi 1 milione nel 2012 e 2013 e tornando a circa 500,000 nel 2019.
  • Corn-dogs-on-sticks, un popolare trattamento commestibile alle fiere statunitensi si dice che abbia avuto origine alla Illinois State Fair
 

25th Dedication Anniversary Celebration of the Missionary Oblates Woods Nature Preserve Luglio 13th, 2018

Gli Oblati con i piedi per terra si rompono a terra 1993
di Sr. Maxine Pohlman, SSND

Nel 1993 due donne locali, Margaret Morrissey e Annie Hoagland, hanno avuto una visione speciale per l'area del fiume bluff ad Alton e Godfrey. Volendo che la terra lungo le scogliere fosse preservata per le generazioni future, cercarono di persuadere i proprietari terrieri della zona a stipulare accordi legali per preservare la loro terra, ma non ci riuscirono fino a quando il Consiglio provinciale degli Oblati non fu d'accordo. Poi hanno firmato anche altri proprietari terrieri! Padre Lou Studer era nel Consiglio in quel momento, e ricorda questa visita e la loro campagna di lettere di follow-up. Ricorda anche che il Consiglio ha deciso all'unanimità di dedicare 16 acri come Riserva naturale dell'Illinois! Questi acri sono ora denominati Missionary Oblates Woods Nature Preserve.

"Più importante ora che mai" è stato il tema della nostra celebrazione. Negli ultimi 25 anni è stata sviluppata più terra e le foreste hanno continuato a degradarsi; quindi, la conservazione di un'area boschiva di alta qualità ha solo aumentato l'importanza. È stato davvero visionario iniziare a preservare quanta più area boschiva possibile venticinque anni fa.

La celebrazione si è svolta sabato, luglio 7th all'aperto dalle 2:00 alle 4:00 e hanno partecipato oltre 40 persone, tra cui il sindaco Mike McCormick, rappresentanti della Illinois Nature Preserves Commission e del Great Rivers Land Trust, i fedeli volontari della Preserve, gli amici e la comunità del noviziato. Il programma prevedeva un pranzo per ospiti speciali, diverse presentazioni e un'escursione guidata nella Riserva.

Fr. Jack Lau, OMI

Jack Lau, OMI, ha servito come presentatore, intrecciando sapientemente le presentazioni con la sua passione per la terra e La Vista in particolare. Altoparlanti inclusi:

  • Debbie NewmanSpecialista in conservazione delle aree naturali con la Commissione per la conservazione della natura dell'Illinois, che ha condiviso la storia del movimento di conservazione in Illinois, sottolineando che gli Oblati sono stati il ​​primo gruppo basato sulla fede a preservare la terra nello stato
  • Pen Daubach, un Presidio della natura dell'Illinois, Commissario, che ha evidenziato il nome "Oblato" come "colui che offre", dicendo che gli Oblati hanno assunto un grande impegno nell'offrire le loro terre per proteggere la biodiversità e preservare l'habitat.
  • Padre Lou Studer, OMI, sottolineando che gli Oblati sono sacerdoti e fratelli "con i piedi per terra" che cercano soluzioni pratiche ai problemi. "Gli oblati sono vicini alla gente", ha detto. "Gli oblati predicano il messaggio di Gesù che spesso ha usato immagini della natura nel suo insegnamento". Padre Lou ha anche riassunto per noi il lavoro degli Oblati nel

    Fr. Lou Studer, OMI

    priorità alla giustizia, alla pace e all'integrità del creato, condividendo questo aspetto dello spirito oblato. 

  • Maxine Pohlman, SSND, che lavora con i volontari Preserve, ha detto che è stato il lavoro di questo gruppo di persone altamente dedicate che ha curato gli ettari rimuovendo rifiuti, specie invasive e piantando fiori selvatici nativi. "Lavorano sodo, incontrandosi mensilmente, per affrontare un lavoro che sembra impossibile, ma i volontari hanno fatto un'enorme differenza in pochi anni". Per diversi anni i novizi OMI hanno preso parte al lavoro di Preserve, mettendo su marcatori di confine, rimuovendo il caprifoglio, e partecipando a ustioni controllate.

Dopo le presentazioni, l'escursione nella Riserva è stata una vera rivelazione per i partecipanti che hanno avuto modo di sperimentare in prima persona come può apparire la terra quando è mantenuta da persone che hanno imparato a svolgere correttamente il compito. Una chiara visione del fiume, la presenza di fiori selvatici autoctoni e l'assenza di grandi cespugli di caprifoglio e alberi invasivi rendono la Riserva un bellissimo esempio di come può apparire una terra protetta e di come può servire la comunità della vita in questa regione.

Ognuno ha portato via con loro una buona dose di spirito Oblato, stima per il lavoro della Commissione per la conservazione della natura dell'Illinois e la pace che deriva dal trascorrere del tempo in un posto bellissimo.

Sr. Maxine Pohlman, SSND, con i partecipanti

Debbie Newman, specialista della conservazione delle aree naturali


Yale Scholar consegna un keynote al Day of Reflection su "Laudato SI" nel Santuario di Belleville di Nostra Signora delle Nevi 2 maggio 2018

(Originariamente pubblicato su www.omiusa.org)

Grazie a Sr. Maxine Pohlman, SSND, Direttore del La Vista Ecological Learning Ctr.


Sabato, aprile 21, la dottoressa Mary Evelyn Tucker ha tenuto il discorso principale in una conferenza tenuta presso il Santuario nazionale di Nostra Signora delle Nevi a Belleville, nell'Illinois, dal titolo La nostra terra sacra, la nostra casa comune. Il dott. Tucker è un docente e ricercatore presso l'Università di Yale, dove ha appuntamenti nella scuola di scienze forestali e ambientali, nonché nella Divinity School e nel Dipartimento di studi religiosi. Questo evento è il secondo di una serie dedicata allo studio e alla realizzazione dell'enciclica di riferimento di Papa Francesco sull'ecologia, Laudato Sio'.

La dottoressa Mary Evelyn Tucker della Yale University si rivolge alla folla nel Santuario di Nostra Signora delle Nevi

Secondo suor Maxine Pohlman, SSND, direttore del Centro di apprendimento ecologico di La Vista che ha co-sponsorizzato l'evento, "I partecipanti sono stati ispirati dall'entusiasmo del Dr. Tucker mentre condivideva il suo apprezzamento per l'enciclica papale Laudato Si'. Ci ha aiutato a renderci conto della sua importanza nella tradizione cattolica delle encicliche sociali, nonché della sua influenza e impatto mondiale oltre il cattolicesimo. Essendo una leader nel campo emergente della religione e dell'ecologia, è stata in grado di unire i due mentre ci guidava attraverso il contenuto del documento ".

Durante la sua presentazione, il Dr. Tucker ha elogiato Papa Francesco per la sua guida e appello all'azione: "La spiritualità di Francesco nell'enciclica è chiara: inizia con Madre Terra, il Cantico a Fratello Sole e Sorella Luna, Bonaventura, tutti voi conoscete il la via della mente verso Dio attraversa il mondo naturale ... e così tanto di questo è un'azione che evoca stupore ... stiamo cercando energie rinnovabili, l'energia rinnovatrice che stiamo cercando è l'energia dello spirito. Per rinnovare la faccia della terra. Ed è qui che le comunità religiose, la sensibilità spirituale e la forza morale fanno la differenza ".

(LR) Sr. Maxine Pohlman, SSND, Dr. Mary Evelyn Tucker

Dopo il keynote, i partecipanti si sono separati per le sessioni di pausa, una di Sr. Cheryl Kemner, OSF e Nicole Heerlein di Franciscans for Earth: "The Challenge of Technology and Simple Lifestyle", un'altra con Sr. Maxine Pohlman, SSND, Direttore di Centro di apprendimento ecologico La Vista: “Backyard Revolution”, “Care for the Earth; Care for the Poor "di Sr. Connie Probst, OSF - Co-Director, St. Anthony's Food Pantry, e" What Can My Parish and Family Do? " di Jamie Hasemeier della parrocchia del Santo Redentore. Inoltre, il dottor Tucker ha tenuto una sessione per le suore religiose.

L'evento, che ha attirato la gente di 100, è passato da 9 AM a mezzogiorno presso il Santuario di Nostra Signora delle Nevi. La giornata è stata co-sponsorizzata da: the Santuario nazionale di Nostra Signora delle Nevi; L'apprendimento ecologico di Vista Centro; le Suore Francescane di Nostra Signora del Perpetuo Soccorsoe le sorelle della scuola di Notre Dame.

 


Giornata mondiale dell'ambiente 2017: "Connettere le persone alla natura" Giugno 1st, 2017

"Siamo chiamati ad essere strumenti di Dio nostro Padre, affinché il nostro pianeta possa essere ciò che desiderava quando lo ha creato e corrisponde al suo piano per la pace, la bellezza e la pienezza.”(Laudato Si, 53). 

Ogni giugno 5th persone in tutto il mondo celebrano la Giornata Mondiale dell'Ambiente per aumentare la consapevolezza sulle questioni ambientali. L'ONU ha designato questo giorno al Conferenza delle Nazioni Unite sull'ambiente umano in 1972, con la prima osservanza che si svolge in 1974 e da allora ogni anno.

Oggi le persone in tutto il mondo trascorrono questa giornata impegnandosi in progetti per migliorare le loro comunità, ad esempio pulizie di quartiere, azioni per proteggere la fauna selvatica, ripiantare alberi, ecc.

Festeggiamo anche noi Pentecoste un giorno prima Giornata Mondiale dell'ambiente, domenica, giugno 4.  Dato questo incrocio, ti invitiamo ad esplorare Breath of Love, una preghiera / riflessione molto creativa e ricca risorsa di Sr. Gen Cassani, SSND. Include una novena di preghiere fino a Pentecoste (6/4), oltre a citazioni e riflessioni dalla Laudato Si 'e dalla Sacra Scrittura, oltre a idee per commemorare Giornata Mondiale dell'ambiente (6 / 5). 

Come ha scritto Sr. Gen, “sei invitata ad aggiungere, creare, conversare, rimuginare, contemplare, deliziarti, interrogare, sondare,. . . "- diciamo semplicemente divertiti!

Clicca per scaricare Respiro d'amore, con  Pentecoste e risorse ambientali compilato e disegnato da Sr. Gen Cassani, SSND.

 

Torna all'inizio